Pace fiscale: cos'è e in che modo aiuterà i contribuenti Tutelaconsumatore | Tutelaconsumatore

Pace fiscale: cos’è e in che modo aiuterà i contribuenti

pace fiscale contribuenti 13 Giu

Pace fiscale: cos’è e in che modo aiuterà i contribuenti

La pace fiscale è un provvedimento al vaglio del nuovo Governo italiano che punta ad offrire sostegno nel pagamento delle cartelle esattoriali

La pace fiscale è uno degli argomenti di cui si parla maggiormente negli ultimi giorni, soprattutto in seguito alla nascita del nuovo Governo. E’ al vaglio dell’esecutivo, infatti, una proposta per aiutare gli italiani a chiudere i conti con l’Agenzia delle Entrate.

Il Governo tende a precisare che non si tratterà di un maxi-condono, bensì di una maxi-rottamazione delle cartelle esattoriali. Offrirà un grosso aiuta a chi, dopo aver contratto un debito con il Fisco, non è riuscito a saldarlo. Dunque, sostegno ai contribuenti davvero in difficoltà, non agli evasori fiscali.

Obiettivo della pace fiscale, dunque, è dare un sostegno a chi dimostra di versare in gravi condizioni economiche. Non è un caso che, a seconda della situazione economica dei contribuenti, saranno presenti tre diverse aliquote: 6%, 10% e 25%. Il provvedimento sarà disponibile solo per le cartelle Equitalia notificate prima del 2015 e per importi non superiori a € 200.000,00.

Siamo, comunque, ancora nel campo delle ipotesi ma ben presto potrebbero esserci novità in tal senso. Qualora tale proposta dovesse trasformarsi in una vera e propria legge, torneremo sull’argomento per fornirvi maggiori dettagli.

Leggi anche: quota 100 e quota 41: la nuova proposta sulle pensioni.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *